VEDO A COLORI – Urban Art Projet a cura di Giulio Vesprini @ Civitanova Marche.

VEDO A COLORI – Urban Art Projet a cura di Giulio Vesprini @ Civitanova Marche.

La street art nelle sue molteplici forme, arriva con “VEDO A COLORI”, in un progetto di recupero urbano, tramite il suo più classico e nello stesso tempo determinante intervento pittorico, il murales. Questa pittura è contaminazione gioiosa e colorata di ambienti grigi, destinati a forme piatte, senza identità. Pennelli e rulli bagnati da tempere vivaci, hanno come fine unico l’abbellimento di alcuni siti portuali e non solo, presenti nella città di Civitanova Marche.

Il recupero di queste architetture complesse, dislocate lungo tutta l’area marittima del porto Civitanovese, è un esempio chiaro di come l’arte arriva nella vita quotidiana e nel sociale lavorativo di tutti i giorni. La texture dei disegni ed i concetti grafici espressi, diventano così la seconda pelle delle pareti; Il colore, congelando l’intonaco industriale esistente senza alterarne la forma, mette le stesse pareti sotto una nuova luce. I volumi, in uno spazio articolato come quello del porto, acquistano una patina che senza dubbio è segno tangibile dell’uomo-artista, che diventa cioè memoria storica, patrimonio vero per la città. Con “Vedo A Colori” il porto diventa museo e si recinta di colore, diviene spazio fruibile a tutti e cambia la cartolina della città partendo proprio dal suo cuore pulsante.

Il curatore del progetto Giulio Vesprini